DUE PROVVEDIMENTI DEL TRIBUNALE DI LECCE

| 30 maggio 2021 | 0 Comments

(e.l.)______Un giovane di 29 anni di Trepuzzi è stato arrestato e posto ai domiciliari, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Lecce (nella foto). E’ accusato di violenze, minacce, rapina ed estorsione continuata nei confronti dei genitori, dai quali pretendeva continuamente la consegna di somme di denaro.

 

 

E’ invece di violenza sessuale l’accusa per cui è ritornato in carcere un uomo di 54 anni di Taurisano. A sentenza diventata definitiva, per fatti accaduti dieci anni fa, deve scontare un residuo di pena di sei anni e sei mesi di reclusione.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento