BRUTTO EPISODIO DI BULLISMO CONTRO UN MINORE

| 10 giugno 2021 | 0 Comments

(e.l.)______Estorsione continuata aggravata, in concorso. Questa l’accusa con cui i Carabinieri hanno arrestato due giovani di 19 anni, colti sul fatto, per strada, dopo la denuncia dei genitori della loro vittima, un ragazzo di 13 anni, più volte costretto con violenza a prelevare da casa e a consegnare loro somme di denaro. E’ successo ieri sera a Torre Santa Susanna. Portati  dai militari nel locale Comando Stazione pr le formalità dopo l’arresto, subito dopo i due giovani sono stati rimessi in libertà, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Category: Cronaca

Lascia un commento