GIOVEDI’ 19 LA SECONDA SERATA DI M-eat & Sound

| 18 agosto 2021 | 0 Comments

 Continua la festa di M-eat & Sound: i ritmi della pizzica e le migliori tipicità gastronomiche accendono i riflettori sull’Arena del Mare di Mancaversa

SECONDA NOTTE PER IL FESTIVAL DELLA CONVIVIALITÀ: SUL PALCO IL RITMO SENZA TEMPO DEI TAMBURELLISTI DI TORREPADULI, NELL’AREA GASTRONOMICA PRODOTTI DI QUALITÀ A MARCHIO PUGLIESE. DALLE 19 FINO A NOTTE FONDA, INGRESSO GRATUITO CON OBBLIGO DI GREEN PASS

 

Dopo la serata inaugurale, continua con successo e ospiti la quinta edizione di M-eat & Sound. Ancora riflettori puntati sull’Arena del Mare di Mancaversa, cornice ideale della manifestazione organizzata dall’Associazione I Train, Comune di Taviano, Regione Puglia e Distretto Produttivo “Puglia Creativa” in collaborazione con l’agenzia Bestproduction, in programma fino al 21 agosto prossimo. Confermato il programma della serata: apertura dalle ore 19 con gli speaker di Radio System, in diretta radiofonica con interviste, curiosità e intrattenimento; poi spazio ai profumi inebrianti dell’area gastronomica con prodotti a km0 e tipicità pugliesi da gustare e sorseggiare, da grigliate e arrosti di carni selezionate a prodotti agricoli bio, fino ai calici di Birra Agricola e Birra Salento.

Si continuerà con la musica live e con l’omaggio ai ritmi battenti della musica popolare salentina, con l’esibizione di uno dei gruppi storici ed emblematici di tutto il lavoro di recupero e promozione della pizzica. Sul palco della marina di Taviano saliranno I TAMBURELLISTI DI TORREPADULI, custodi di una tradizione musicale millenaria ma oggi impegnati in un percorso nuovo, ovvero quello di cantare una pizzica onirica, utopica, erotica, che racconta storia sul filo dei sogni e della realtà.

L’ingresso sarà gratuito, consentito ai soli possessori di Green Pass (da anni 12 in su) ovvero con certificazione di chiusura ciclo vaccinale, attestazione di tampone negativo effettuato massimo nelle 48 ore precedenti o certificato di guarigione da Covid-19 e obbligo di consumazione all’interno. L’intera  manifestazione, oltre a puntare sulla convivialità, la solidarietà e il rispetto ambientale, grazie alle rinnovate partnership con Cuore Amico ed Ecofesta Puglia, nel 2021 vuole garantire il rispetto delle disposizioni nazionali per il contenimento del Covid-19, garantendo la massima sicurezza per tutti i partecipanti.

 

NOTE ARTISTICHE – TAMBURELLISTI DI TORREPADULI

I Tamburellisti di Torrepaduli sono Pierpaolo De Giorgi (chitarra e voce), Donato Nuzzo (tamburello e fisarmonica), Rocco Luca (tamburello), Gioele Nuzzo (percussioni e didgeridoo) e Michele Wilde (violino). A partire dal 1990 hanno rivalutato per primi la pizzica che, da secoli, la tradizione popolare del Salento utilizza come terapia. Hanno inciso numerosi album che hanno segnato una svolta nella musica popolare pugliese e italiana, tra i quali lo storico “Fantastica pizzica” 1991, “Pizzica e trance” 1995, “Pizzica e rinascita”, “Il tempo della taranta: pizzica d’autore” 2003, “Pizzica grica” 2006, “Taranta taranta” 2009, “La via della taranta” 2013 e “La grande pizzica” 2017. Sono ospiti de “La notte della Taranta” dalla prima edizione del 1998 e, nell’arco della loro carriera, hanno suonato in tutto il mondo: dalla Grecia all’Albania, dalla Germania al Montenegro, passando per Austria, Svizzera, Ungheria, Canada, Polonia, Australia e nella Cina di Taiwan, ospiti di numerosi festival. Nel 2019, inoltre, si sono esibiti nel celebre Cortile della Pigna dei Giardini del Vaticano, mentre a dicembre del 2020 hanno pubblicato l’ultimo lavoro discografico dal titolo “La via dell’armonia: pizzica d’autore”: nove brani inediti che raccontano una pizzica onirica, utopica, erotica, che ospitano anche due eccellenti collaborazioni come  Nandu Popu (Sud Sound System) nel brano “La via dell’armonia ed AR10 (Andrea Rizzo) in “Extraterrestri a Creta”.______

LA RICERCA nell’ articolo di ieri

DA MERCOLEDI’ 18 A SABATO 21 RITORNA M-eat & Sound

 

 

Category: Cronaca, Cultura, Eventi

Lascia un commento