ULTIM’ORA / PROCESSO AI VERTICI TAP: UDIENZA RINVIATA AL 14 GENNAIO 2022 PER SOSTITUZIONE DEL GIUDICE TITOLARE DEL PROCEDIMENTO SILVIA SARACINO

| 17 settembre 2021 | 0 Comments

di Chiara Evangelista______

Udienza rinviata al 14 gennaio 2022 per il processo ai vertici Tap a causa del provvedimento di sostituzione del giudice monocratico, titolare del procedimento, Silvia Saracino. Il processo verrà riassegnato ad altro giudice.

 

Dopo la costituzione degli imputati e delle parti civili, l’udienza di questa mattina presso l’aula bunker di Borgo San Nicola di Lecce (nella foto) ha sancito la revoca delle udienze calendarizzate e il rinvio al 14 gennaio 2022 per l’apertura del dibattimento, la richiesta istruttoria e la citazione dei testi a carico del pm Alessandro Prontera. È stata fissata inoltre l’udienza del 28 gennaio 2022 per l’ascolto dei testi residui a carico del pm. Le prossime udienze saranno presiedute dal giudice che sostituirà la dottoressa Saracino.

 

Il processo ai vertici Tap, iniziato un anno fa, ancora stenta ad entrare nel vivo, tra rinvii a causa della pandemia e ipotesi oggettive di impossibilità per il giudice designato di procedere all’istruzione della causa. Si spera di non eguagliare i tempi di attesa per la sentenza del processo “Ambiente svenduto” sull’ex Ilva che è arrivata dopo cinque anni dalla prima udienza…

Tags: ,

Category: Cronaca

Lascia un commento