UNA DENUNCIA PER APOLOGIA DEL FASCISMO

| 27 Ottobre 2021 | 0 Comments

(e.l.)______Quattro giorni sul portone della sede della CGIL di  Galatina fu affisso un cartello con una svastica. Questa mattina, al termine di indagini mirate, gli agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato (nella foto) hanno identificato il responsabile, che ha confessato. E’ un giovane di 29 anni, incensurato, senza legami con associazioni, movimenti, o partiti. E’ stato denunciato a piede libero per apologia del fascismo.

Category: Cronaca

Lascia un commento