MISTERIOSI RAPIMENTI DI GATTI DALLE COLONIE

| 28 ottobre 2021 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Andrea Guido, consigliere comunale di Fratelli d’Italia, ci manda il seguente comunicato______

Da diversi giorni, da più parti della città, mi giungono segnalazioni in merito a prelievi non autorizzati di gatti vaganti da parte di una coppia di donne che si aggirerebbe per i quartieri leccesi munita di un trasportino a rotelle.
Le due signore, apparentemente dai tratti somatici orientali, in base alle notizie pervenute, si sarebbero impossessate di diversi gatti vaganti rinvenuti nei pressi di alcune colonie feline riconosciute, nascondendoli o, meglio, rinchiudendoli, nel trasportino a rotelle. Gli episodi si sarebbero verificati soprattutto lungo via Leuca e nei dintorni delle zone 167, dove è più alta la concentrazione dei felini vaganti.
Ho presentato un’esposto al Comando di Polizia Locale affinché possano essere allertati tutti i vigili in servizio e possa essere verificato quanto segnalato da volontari e semplici cittadini amanti degli animali.
La Legge, come anche la normativa comunale, tra cui rientra l’Ordinanza Dirigenziale n.1349 del 2018, vieta il prelievo dal territorio comunale, di propria iniziativa, di cani e gatti vaganti.  Una disposizione, questa, la cui logica, dovrebbe essere chiara, in considerazione del fatto che è etologicamente inconcepibile sottrarre un animale all’ambiente in cui è nato e vive.

Category: Costume e società, Cronaca, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento