IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI SERIE B

| 30 ottobre 2021 | 0 Comments

(.)_____Del pareggio del Lecce a  Brescia abbiamo riferito e commentato a parte. Vediamo ora cosa è successo nelle altre partite, di cui alcuni risultati sono stati delle sorprese, cosa del resto normale in un campionato sempre avvincente quanto quello di serie  B. La decima giornata – turno infrasettimanale – si era aperta mercoledì 27 con la bella vittoria casalinga del Cosenza contro la Ternana, un 3 a 1 prezioso per i Calabresi per ritrovare autostima.

Vicenza e Monza fanno un gol e un punto a ciascuno, nelle rispettive situazioni che rimangono deficitarie, per quanto riguarda la parte bassa e la parte alta della classifica.

Pareggio 1 a 1 anche fra Alessandria e Frosinone, e pure nel match clou fra Cremonese e Pisa, e siamo già a giovedì 28.

Vittoria casalinga 1 a 0 del Como sul sempre più derelitto Pordenone.

Poi, tante vittorie esterne.

Spicca quella della Reggina 0 – 2 a Perugia, stesso punteggio per il Benevento a Crotone (di nuovo  in gol Lapadula, nella foto), , mentre la Spal va a vincere ad Ascoli 0 a 1 e il Parma a Cittadella 1 a 2.

La classifica vede sempre al comando con 21 punti il Pisa, che però sta consumando il notevole vantaggio che aveva accumulato sulle inseguitrici.

Guidano questo gruppo Benevento e Reggina a quota 19, poi ci sono Brescia 18, Lecce e Cremonese 17, e Frosinone a 15.

Ma non c’è nemmeno il tempo di pensare alla situazione pregressa, che bisogna già pensare a quello che accadrà nel prossimo turno, l’undicesima giornata, in programma tutto quanto lunedì 1 novembre, sia pur a orari diversi.

Ogni partita cela insidie, ogni squadra ha i suoi problemi, si annunciano altre sorprese, con questi ritmi indemoniati, come la notte di Halloween.

Il Lecce  – ore 15.00 – ospita al Via del Mare il Cosenza.

 

Category: Sport

Lascia un commento