ANTEPRIMA DI LECCE-PARMA, DOMENICA 7 ORE 14.00

| 6 Novembre 2021 | 0 Comments

(m.a.)______

Il Lecce di Baroni (nella foto) è pronto per il big match di domani  contro il Parma al Via del Mare.

“Una gara importante, che vale la pena di giocare” dice il tecnico giallorosso in conferenza stampa, contro una rosa  costruita per ritornare  subito nella massima serie.

Pensiamo tanto per citare qualche nome  agli arrivi in Emilia quest’estate  di Gigi Buffon, portiere icona del calcio italiano, del “Mudo” Vazquez e del talentuoso napoletano Gennaro Tutino, più volte accostato ai salentini  in passato.

I ducali di Enzo Maresca, nonostante i  corposi investimenti  effettuati in sede di calciomercato, hanno avuto un inizio di stagione deludente portando a casa soltanto 16 punti , frutto di  quattro vittorie, quattro pareggi e tre ko.

Insomma un ruolino di marcia decisamente ancora troppo insufficiente per coltivare velleità di promozione diretta.

Di contro, i giallorossi vogliono dare continuità  alla striscia di dieci risultati consecutivi battendo un avversario che ha tutte le carte in regola per lottare fino alla fine per le zone nobili della classifica,

La gara tra Lecce-Parma, di scena  in un Via del Mare gremito, è in programma  domani alle ore 14.00.

L’arbitro del match sarà Davide Ghersini della sezione di Genova. Il fischietto ligure sarà assistito da Giuseppe Perrotti di Campobasso e Domenico Palermo della sezione di Bari. Come quarto uomo è stato designato Mattia Pascarella di Nocera Inferiore, mentre al Var e Avar ci saranno Fourneau e Liberti.

Vediamo ora le probabili formazioni:

LECCE ( 4-3-3).  I giallorossi potrebbero scendere in campo ancora con Bleve tra i pali.

Nel  reparto arretrato rientra  dal primo minuto Barreca, che con Gendrey presidierà le fasce. Al centro completano il pacchetto difensivo Lucioni e Meccariello.

Sulla linea mediana possibile conferma di Bjorkengren insieme a Majer e Hjulmand, mentre in avanti intoccabile il tridente formato da Strefezza, Coda e Di Mariano.

 

PARMA ( 3-5-2 ). Maresca dovrebbe mandare in campo il trio difensivo Osorio, Danilo e Coubbault a protezione di Buffon.

Riguardo il centrocampo  Del Prato e Mihaila agiranno sugli esterni, mentre in mezzo Sohm     si candida per una maglia da titolare affianco a Vazquez e Juric.

Davanti potrebbe partire dal primo minuto il duo Tutino-Benedyczak.

Category: Sport

Lascia un commento