ADDIO A GIUSEPPE

| 30 Novembre 2021 | 0 Comments

(e.l.)______Le 9.30 circa di questa mattina, sulla Lecce-Gallipoli, direzione capoluogo, all’altezza dell’uscita di Galatone, una mattina di normale traffico di lavoro e spostamenti, e di tempo incerto, fra scrosci di pioggia e qualche spruzzo di raggi di sole.

Una Fiat Multipla si avvicina ad un Tir sul lato Nord della carreggiata.

Per cause ancora da accertare, con le indagini dei Carabinieri ancora in corso, per accertare l’esatta dinamica di quanto successo, lo tampona violentemente, poi sbanda, ridotta ad un cumulo di lamiere.

Poco dopo, allertati dagli automobilisti di passaggio, arrivano i sanitari del 118, ma per il conducente non c’è niente da fare, devono intervenire i Vigili del FUoco per estrarne il corpo ormai senza vita.

E’ morto così, in un attimo, Giuseppe Leopizzi, 55 anni, di Parabita, imprenditore edile  (nella foto).

E’ l’ultima vittima di una tragica catena di incidenti che da ormai sei mesi sta insanguinando con accanimento le strade del Salento.

Category: Cronaca

Lascia un commento