L’ECONOMIA DEGLI AUTOVELOX

| 25 Giugno 2022 | 1 Comment

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Francesco Corallo ci scrive ______

Da mesi assistiamo ad infuocate discussioni attraverso i social sui nuovi autovelox installati in provincia di Lecce.
Vere e proprie trappole per turisti e cittadini, una cuccagna per le amministrazioni. Infatti, i dati parlano di incassi milionari per quei comuni che hanno deciso di installarli. E non solo per loro, visto che spesso le amministrazioni dividono gli utili con le società private che li appaltano e li installano sulle strade.

 

Strade statali di proprietà dell’Anas che sono percorse dai turisti in visita nel Salento e da tutti i cittadini che, per motivi di lavoro o altro, le attraversano quotidianamente.

Alcuni amministratori dunque scelgono la via più facile, quella dell’autovelox, per fare cassa con loro. È semplice! Firmano un contratto e via! Non possono mica perdere il sonno per cercare di portare i turisti nei nostri paesi, per far frequentare loro le nostre piazze, i nostri ristoranti o i nostri negozi! Non possono di certo provare a spremere i loro cervelli ben indennizzati per fare in modo che il turista conosca la nostra storia, le nostre tradizioni e prenoti nei nostri alberghi o B&B. Non avendo poi attrazioni naturali come le splendide spiagge salentine perché non approfittare di uno “sbocco sulla Statale”?!? Ed ecco fatto: anche i paesi che nulla fanno o hanno fatto per entrare nel circuito turistico salentino hanno la loro economia turistica!

Category: Cronaca, Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Sandra ha detto:

    Gli autovelox certificano l’incapacità di alcune amministrazioni.

Lascia un commento