CONTROLLI A BRINDISI SUL LAVORO IN NERO

| 13 Luglio 2022 | 0 Comments

(e.l.) ______

Durante un controllo promosso dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Brindisi (nella foto) per contrastare il fenomeno del lavoro nero, presso un lido balneare della costa sono stati individuati quattro lavoratori “in nero” e sono scattate le contestazioni previste dalla normativa in materia di lavoro che prevedono, tra l’altro, 1.800 euro di sanzione per ogni persona senza regolare assunzione.

I controlli effettuati hanno, altresì, portato a inoltrare alla competente Direzione Territoriale del Lavoro di Brindisi venti proposte di chiusura (temporanea) dell’attività. In particolare, il “nuovo” Decreto Fiscale, in vigore dallo scorso 22 ottobre, prevede che tale provvedimento debba essere adottato in caso di impiego di personale “in nero” in misura pari o superiore al 10% del totale dei lavoratori regolarmente occupati nonché in caso di gravi violazioni della disciplina in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro espressamente individuate dal legislatore.

Category: Cronaca

Lascia un commento