SALENTO FUOCO E FUMO / SI AGGRAVA L’EMERGENZA

| 12 Agosto 2022 | 0 Comments

(e.l.) ______ Continua e si aggrava l’emergenza – incendi nel Salento. Nel silenzio assordante delle Istituzioni, con gli uomini dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile lasciati soli, in pochi, stremati e senza mezzi sufficienti. Senza che si riesca ad organizzare un minimo di prevenzione, per stroncare sul nascere i tentativi dei criminali che di proposito – e le ragioni ancora non sono chiare a nessuno – vanno in giro ad appiccare le fiamme.

L’ultimo, ieri, in una zona più volte colpita, anche negli ultimi giorni, fra Castro e Santa Cesarea Terme, ciò nonostante lasciata incustodita, come a dire ai piromani, prego, accomodatevi, fate pure.

Le fiamme di questo nuovo incendio sono divampate per ore, dal primo pomeriggio a notte e hanno distrutto circa cento ettari di preziosa macchia mediterranea. ______

L’APPROFONDIMENTO nel nostro ultimo articolo al riguardo, dell’ 8 agosto scorso

IL REPORTAGE / SIAMO ANDATI A CASTRO MARINA, UNA SETTIMANA DOPO L’INCENDIO CHE HA DEVASTATO LA COLLINA. ECCO CHE COSA ABBIAMO VISTO, CHE COSA ABBIAMO SENTITO, E CHE COSA E’ RIMASTO, DOPO L’INFERNO DI UN CIELO DA CUI CADEVA CENERE E DI FIAMME CHE HANNO BRUCIATO IL FUTURO

Category: Costume e società

Lascia un commento