FRIDAYS FOR FUTURE A LECCE VENERDI’ 23 SETTEMBRE

| 15 Settembre 2022 | 0 Comments

(g.p.) ______ In occasione dello sciopero globale per il clima, gli attivisti di Fridays for Future Lecce lanciano un appello per scendere in piazza e pretendere che l’emergenza climatica e ambientale sia la priorità dell’azione politica locale e di Governo.

L’appuntamento è a Lecce, a Porta Napoli, venerdì 23 settembre alle 10.00, per poi raggiungere piazza Sant’Oronzo.

L’ultima volta nella nostra città, fu giusto un anno fa (nella foto).


La protesta è contro l’inadeguatezza dell’azione politica rispetto all’emergenza climatica globale, ma anche per denunciare lo stato di degrado ecologico sempre più allarmante in cui versa il Salento e che lo espone maggiormente agli effetti del cambiamento climatico: “emissioni industriali nocive, l’impatto degli impianti fossili, il disseccamento degli ulivi, i sempre più numerosi incendi dolosi, la desertificazione, l’abbandono e lo sversamento illegale di rifiuti, l’avvelenamento del suolo e delle falde idriche, e il pesante consumo di suolo”.
Aderiscono:
AIRSA_Associazione Indipendente Ricerca Salute e Ambiente
Amnesty International Lecce
Arci Lecce Comitato Territoriale

Casa del Popolo – Silvia Picci
CleanUp Surbo – Giorgilorio
Collettivo NO TAP
Coordinamento Ambientale Salento (CAS)
LINK Lecce Associazione studentesca
Mobius Circle Aps
Noi Ambiente e Beni Culturali di Noha e Galatina
Officine Cittadine
Salento Km0
Salviamo gli ulivi del Salento
Salento bici tour
Unione degli universitari UDU Lecce
VulcanicaMente APS ______ 

LA RICERCA nel nostro articolo del 24 settembre scorso

“Siamo la generazione che cambierà il mondo”, MA A LECCE QUESTA MATTINA IL ‘FRIDAY FOR FUTURE’ HA FATTO FLOP

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Lascia un commento