Tap: De Vincenti, avvio del cantiere possibile da inizio 2016

| 16 settembre 2014 | 0 Comments

“Nel rispetto dell’ ambiente e delle attivita’ economiche” (Il Sole 24 Ore Radiocor) – Roma, 15 set – “Credo che si possa prevedere l’ avvio dei lavori, coerentemente con l’ obiettivo di avere la disponibilita’ del gas da inizio 2020, da inizio 2016”. Questi i tempi del cantiere Tap in Italia indicati a Radiocor dal viceministro dello Sviluppo economico, Claudio De Vincenti. “I lavori – puntualizza – verranno svolti nel massimo rispetto dell’ ambiente e in modo da non interferire con le attivita’ economiche dell’ area, industriali e agricole”.

ndr
Questo è il comunicato e noi lo abbiamo pubblicato.
Ma per noi è la conferma di come una classe politica attraverso i suoi massimi esponenti istituzionali SPARI CAZZATE senza avere un minimo di pudore.

Il Ministro spieghi ai cittadini cosa vuol dire nel rispetto dell’ambiente e delle attività economiche.

Gli slogan ormai non fanno più effetto troppo utilizzati dai governi Berlusconi, Monti, Letta, perchè funzionino ancora anche con il governo Renzi.

Le chiacchiere stanno a zero.

Ci dica come può salvaguardare posti come quello della foto invece di mettere in fila parole che non significano nulla.

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento