TERRORE IN UN NEGOZIO DI LECCE PER UN INCENDIO APPICCATO DA DUE UOMINI ARMATI E MASCHERATI

| 30 ottobre 2014 | 0 Comments

Incredibile, quanto efferato episodio di violenza questa mattina a Lecce. Giunti su di un’auto poi risultata rubata, due uomini con il volto coperto  hanno fatto irruzione nel negozio di articoli casalinghi “Splendido splendente” in via Nahi, zona Aria Sana e, sotto gli occhi atterriti della proprietaria, Miriam Marzano, 20 anni, hanno  appiccato il fuoco, servendosi di benzina e, prima di dileguarsi, hanno anche esploso alcuni colpi di pistola. Le fiamme si sono rapidamente propagate e hanno causato ingenti danni al negozio. Terrore a parte, in salvo la ragazza, che è riuscita a fuggire e a dare l’allarme. Sull’accaduto, sta indagando la Polizia, per cercare di individuare i responsabili e capire il perché del loro gesto di inaudita violenza.

Category: Cronaca

Lascia un commento