STORIE DI CITTA’ / PARCHEGGIATORE ABUSIVO DENUNCIATO, RIGA L’ AUTO A UN AUTOMOBILISTA NONOSTANTE GLI AVESSE DATO 50 CENTESIMI

| 29 maggio 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Verso le ore 21,15 di ieri, un cittadino, giunto nel piazzale antistante alla Stazione ferroviaria di Lecce, cerca un parcheggio per la sua auto, una Renault Megan, e viene immediatamente avvicinato da una persona di colore che fa cenno con le mani di posteggiare dove lui indicava. L’automobilista acconsente in quanto vi era già un posto libero. Appena sceso dall’auto, il parcheggiatore abusivo si avvicina e con estrema arroganza chiede del denaro.

L’automobilista, non avendo alcuna moneta, si reca al bar più vicino per cambiare del denaro, accompagnato dal parcheggiatore abusivo al quale vengono dati 50 centesimi.

L’uomo , presa la moneta, inizia ad avere un atteggiamento scontroso e con estrema sfrontatezza, si posiziona con le spalle all’autovettura dicendo: “qua dobbiamo lavorare siamo in 12”.

L’automobilista si allontana per pochi metri tenendo sempre a vista l’auto alla quale lo straniero si era appoggiato e nota che lo stesso strofina la mano sullo sportello lato guida.

A quel punto l’automobilista arrabbiato gli chiede perché avesse rigato l’auto, ma questi, non curandosi minimante della domanda, si rimette  a “dirigere” il traffico: probabilmente 50 centesimi gli erano sembrati pochi.

E così il malcapitato ha richiesto l’intervento di una volante della Polizia: gli agenti  intervenuti hanno denuncia in stato di libertà per danneggiamento un cittadino senegalese di trentottenne, pure sprovvisto di regolare permesso di soggiorno.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento