PAURA PER LE OSSA RINVENUTE A TORRE RINALDA

| 8 Giugno 2015 | 0 Comments

(v.m.)______Questa mattina sulla spiaggia tra Torre Rinalda (nella foto) e Spiaggiabella sono state ritrovate dai bagnanti alcune ossa.
Le persone che hanno fatto la scoperta hanno pensato si trattasse di resti umani ed hanno allertato le forze di polizia, che, giunte sul posto, si sono immediatamente rese conto che si trattava invece, di una parte dello scheletro di un animale.

Probabilmente si tratta di un bovino macellato illegalmente e i cui resti sono stai interrati nella sabbia nel periodo invernale quando quel posto è deserto.
Ricordiamo che qualche anno fa, qualche chilometro più a sud, nei canali che costeggiano Torre Specchia furono rinvenuti gli scarti di animali macellati.

E fu proprio chi scrive che allertò i vigili del Comune di Vernole che all’epoca intervennero facendo bonificare la zona,  ripulendo quei canali di scolo che sfociano in mare.

Category: Cronaca

Lascia un commento