ORTO BOTANICO PARTICOLARE, UN ARRESTO A MARTANO

| 2 luglio 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Un operaio di 38 anni di Martano, Antonio Cosimo De Pascalis (nella foto), è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri, che hanno scoperto in casa sua coltivazioni di marijuana. Il sostituto procuratore Roberta Licci ha disposto per lui i domiciliari.

I militari lo tenevano d’ occhio d tempo e sono andati a colpo sicuro: infatti, nel giardino, l’ orto era particolare (nelle foto): dodici piante di marijuana di altezza compresa tra 20 cm e 140, un involucro contenente tre grammi di marijuana già essiccata, tre trita-erba contenenti tracce residue di marijuana, nonché materiale vario per il confezionamento delle dosi.

Quest’ultimo ritrovamento ha contribuito a rafforzare la tesi della coltivazione non per consumo personale, ma per la vendita.

La perquisizione domiciliare è stata poi estesa nell’abitazione della sorella del De Pascalis, dove sono state trovate altre tre piante e sedici foglie essiccate: pertanto V. P. D. P. di 52 anni è stata denunciata in stato di libertà.

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento