Taranto accoglie gli 80 finalisti di Miss & Mister Motors

| 2 settembre 2015 | 0 Comments

Da oggi sino a domenica si terranno le finali nazionali della decima edizione di Miss e Mister Motors, organizzate dall’agenzia “Royal Events” di Bruno Dalto in collaborazione con la “Komunicare Group”. Ottanta ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia raggiungeranno la provincia di Taranto dove si disputeranno le finali per eleggere gli ambasciatori della sicurezza stradale, in quanto i concorsi sono legati alla bellezza, ai motori ma anche al tema della sicurezza stradale.
L’arrivo è previsto per domani all’hotel Roxana di Marina di Pulsano, dove venerdì si terranno le prefinali nazionali di Miss Motors presentate da Daniela Troisi: si terrà una cena spettacolo dove le miss da quaranta diventeranno trenta (info prenotazioni per la cena: 393 3371555).
Sabato, invece, sarà il giorno dell’arrivo dei quaranta ragazzi che la sera stessa svolgeranno la prefinale nazionale al Grand Hotel dei Cavalieri di Campomarino: anche in questo caso si sceglieranno trenta finalisti. In seguito si terrà un pool party con i dj Attilio Capilli, Marco Guacci e Marietto.
Domani pomeriggio si terrà anche il corso “Katedromos” al “Roxana”, si tratta del “catechismo” della sicurezza stradale a cura del professor Leonardo Indiveri. Il gran finale, invece, si svolgerà domenica sera alle 20,30 al porto turistico di Campomarino: la finale sarà condotta da Rocco Pietrantonio in differita su Studio 100 Tv. Prima del gran galà al porto andranno in scena i meeting con trenta Harley Davidson e cinquanta auto d’epoca, realizzati in collaborazione col Moto Club Old Fox di Talsano e Pierluigi Borgia.
I vincitori di Miss e Mister Motors accederanno alle finali mondiali di Miss Motors International e di Mister International (in programma a dicembre in Thailandia), mentre un altro ragazzo parteciperà dal 15 al 23 novembre a Parigi a Mister Planet. Miss Motors vincerà anche un abito di alta moda realizzato dalla stilista salentina Anna Maria Conte.

Category: Costume e società

Lascia un commento