FOTO DEL GIORNO

| 15 settembre 2015 | 0 Comments

Quella che vedete nella foto è il mare di Otranto, la spiaggia si raggiunge con una comoda passerella che meritoriamente qualcuno, immaginiamo il Comune, ha fatto costruire. Una località quella di Otranto, ma poi tutto il Salento, che viene visitato da turisti che vengono da tutto il mondo, è mai possibile che nel mese di luglio-agosto sia piena di rifiuti lasciati lì davanti al bordo di una passerella in bella vista, dove transitano centinai di bagnanti tutti i giorni senza che nessuno intervenga?
Eppure c’erano un giovanotto ed una signorina che controllavano le auto in sosta per vedere se avevano il grattino, e anche a loro abbiamo rivolto la stessa domanda, alla quale hanno risposto con un sorriso ed un’alzata di spalle. Ora se ci sono cittadini che non si rendono conto del danno di immagine e del danno economico, che arrecano al territorio, se i gestori dei lidi sono troppo occupati a vendere bibite e aprire ombrelloni ai clienti, e possibile che il Comune di Otranto, non trovi una persona da impegnare per dieci minuti per ripulire quell’obbrobrio a bordo strada?

Category: Costume e società

Lascia un commento