LE INDAGINI DELLA MAGISTRATURA PER LA MORTE A NOVOLI DI EMANUELE LEVANTE

| 14 ottobre 2015 | 0 Comments

(Rdl)______Omicidio colposo. Questa l’ ipotesi di reato per cui la procura della Repubblica di Lecce ha iscritto nel registro degli indagati cinque medici, in seguito alla morte di Emanuele Levante, il giovane di Novoli deceduto, come riferito,  sabato mattina,  dopo essere stato visitato venerdì sera al Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di LeccE (nella foto) per un dolore ad una gamba ed essere stato dimesso, con una puntura di antidolorifico. Oggi è in programma l’ autopsia disposta dalla magistratura.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento