CICLO DI LEZIONI E INCONTRI IN CITTA’

| 29 febbraio 2016 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente comunicato del presidente dell’ associazione ‘Lecce Bene Comune’ Luca Ruberti______

“Università di strada” è un’iniziativa di LECCE BENE COMUNE che parte dall’assunto che il sapere è un bene comune da condividere ed elaborare collettivamente.

L’ intenzione è quella di organizzare incontri, seminari e lezioni aperte alla cittadinanza, chiamando a collaborare ricercatori ed esperti che abbiano voglia di comunicare i risultati delle loro ricerche a un pubblico ampio e non specializzato.

Nei primi giorni di ogni mese saranno presentate le lezioni o conferenze su temi di interesse pubblico, comunicati con un linguaggio accessibile a tutti.

Con questa iniziativa, LECCE BENE COMUNE si propone di lavorare al conseguimento di uno degli obiettivi del suo nuovo corso, quello cioè di realizzare occasioni per informarsi criticamente sui temi grandi e piccoli del nostro tempo, per studiare e formarsi anche politicamente.

Si comincia martedì 1 marzo 2016. Con una serie di tre incontri che avranno luogo in altrettante sedi del centro città, dislocate lungo via Palmieri: vicina all’antica sede dell’ateneo, inizia dall’ingresso più importante del centro storico, termina in una delle piazze più belle d’Italia ed è luogo di incontri e di passeggiate.

L’Aula 1 dell’”Università di strada” sarà lo spazio offerto dalla “Sala letteraria Mino Carbone” della Libreria Adriatica (piazzetta Arco di Trionfo, 7), l’Aula 2 lo spazio-incontri delle “Officine Culturali Ergot” (piazzetta Falconieri 1/b) e l’Aula 3 la saletta del circolo “Arci Zei” (Corte dei Chiaramonte).

Questo il programma della prima giornata:

Aula 1 (Libreria Adriatica, “Sala letteraria Mino Carbone”) | ore 18:00

“COME VIENE RACCONTATA L’ECONOMIA IN ITALIA”

di Guglielmo Forges Davanzati

Aula 2 (“Sala – incontri delle Officine culturali Ergot”) | ore 19.15

” I POPULISMI: UN’ANALISI CRITICA”

di Fabio de Nardis

Aula 3 (“Saletta Arci Zei”) | ore 20.30

“LA FINANZIARIZZAZIONE DELL’ECONOMIA E LA NUOVA STRUTTURA DELLA DISUGUAGLIANZA”

di Angelo Salento

 

 

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento