“Devi morire”, E GIU’ BOTTE ALL’ ANZIANO GENITORE

| 24 marzo 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Una coppia di coniugi di Taurisano, lei, 43 anni, figlia della vittima,  lui di 51, sono indagati in concorso per maltrattamenti nei confronti di un’ anziano di 91 anni, convivente. Anzi, convivente fino a ieri: perché i due sono stati sono allontanati dalla casa familiare con divieto di farvi rientro senza preventiva autorizzazione.

Secondo quanto emerge dai rapporti inoltrati alla magistratura dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Taurisano, gli episodi sono numerosi e ripetuti nel tempo, e vanno dalle violenze fisiche, con colpi di bastone e di bottiglia, a quelle psicologiche, con espliciti riferimenti alla morte.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento