GRAZIE PER LA FOTO

| 27 marzo 2016 | 0 Comments

Tanti auguri Paciocconi!

In questa Pasqua ornata da un lutto cibernetico al braccio, dimenticate per un attimo dissapori e allerte forza quattro.

Si, voi siete ancora vivi e perciò oggi dovete festeggiare. Che cosa in molti non lo hanno ancora capito e non se ne curano affatto di farlo. Intanto che riflettete, un piccolo pensiero di cioccolato (finissimo) non guasta mai, fidatevi. Come quello che ha regalato un romantico ragazzo di San Donaci alla sua dolce innamorata di Brindisi. Un uovo lavorato a mano con una scritta a trionfare su ogni indugio: ti amo. Sono le parole più potenti del mondo. Non abbiate paura di sussurrarle alla vostra metà di mela, poichè rappresenta il modo saggio non di santificare la festa, ma di affrontare fieri tutta una vita.

Auguri ancora…

Category: Costume e società, Cultura

Lascia un commento