DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 30 marzo 2016 | 1 Comment

ITALIA______

ROMA – Claudio Nucci, famoso pr romano è stato ammanettato nella giornata di ieri. Secondo la magistratura l’accusato disponeva di “un’elevatissima capacità a delinquere e la consapevolezza dell’illecito penale delle sue condotte e dei conseguenti rischi”. Di cosa si è reso colpevole quest’uomo? Secondo il gip di Roma Cinzia Parasporo Nucci ha praticato sesso con tre ragazzi minorenni in cambio di denaro. Già i suoi precedenti di violenza sessuale non lasciavano tranquilli sul suo conto, ma adesso il fantasma della pedofilia ha distrutto la sua stimata immagine. Adescava giovani vittime residenti tra Ponte Milvio e Roma Nord con cui consumava atti sessuali frigorosamente filmati. Il Messaggero fu il primo a muovere le accuse pesanti nei confronti del pr.

 

ITALIA______

ROMA – Si alza il grido sofferto della madre di Giulio Regeni, che in una conferenza stampa al Senato assieme al presidente della Commissione Diritti Umani, Manconi, accusa gli aguzzini del figlio di averlo torturato brutalmente. Anche il padre del ventontenne ricercatore conferma come il caso in questione non sia “isolato”, e che tra gli Stati generali delle autorità egiziane aleggia un brutto misticismo. E dai periodi del fascismo che in Italia non si palesava una tortura simile, ma comunque i figli del Bel Paese continuano ad essere torturati per bene altrove. Contento lo Stato, contenti tutti.

MONDO______

ALESSANDRIA d’Egitto – Dirottato un aereo EgyptAir diretto da Alessandria a Il Cairo nella mattinata di ieri. Attimi di terrore per i passeggeri che credevano di essere nelle mani dell’ennesimo terrorista arabo. Invece no: l’uomo che ha minacciato a più riprese il pilota, si chiama Eldin Mustafa, un incensurato di origini africane che ha agito per motivi personali. Ha chiesto di far atterrare l’aereo a Istanbul, ma dopo il fermo rifiuto del pilota si è accontentato di scendere su Cipro. Arrivati nell’isola Mediterranea ha fatto scendere tutti i passeggeri, dopo diverse ore di detenzione.  Tra i viaggianti vi era l’italiano Andrea Bianchetti. L’uomo ha minacciato di farsi esplodere con una cintura dinamitarda, ma alla fine ha dovuto arrendendersi. Ha chiesto poi asilo politico al paese cipriota ed è stato immediatamente arrestato.

 

 

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. antonio conte ha detto:

    Italiani nel mondo ne vengono ammazzati tanti ma Manconi e company le conferenze stampa le fanno solo se si tratta di persone che sono collocate in una certa area politica. Ci fu un signore che fece una morte eroica si chiamava Quattrocchi, ma non ricordo conferenze stampa, da parte della nostra classe politica, anzi.
    Non si capisce poi perché venga tirato in ballo a sproposito il Fascismo, che c’entra come il cavolo a merenda.

Lascia un commento