DUE GIOVANI SALENTINI ACCOMPAGNATI IN CARCERE

| 10 maggio 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Questa mattina i Carabinieri di Parabita hanno accompagnato nel carcere di Borgo San Nicola a Lecce un giovane di Collepasso, Massimo Toma (nella foto in alto), 39 anni, affidato in prova ai servizi sociali.

L’aggravamento della pena a suo carico è stato disposto dai magistrati in quanto c’ erano state tre segnalazioni di nuovi reati: per aver minacciato una ex datrice di lavoro, per aver alienato un’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo cui era stato nominato custode giudiziale, nonché per essere stato trovato alla guida in stato di ebbrezza alcolica.

Ieri sera invece era finito in carcere un giovane di Melissano, Luca Enrico Santoro (nella foto in basso), 35 anni, raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzione Penale della Procura della Repubblica di Lecce, per una pena a 1 anno e 300 euro di multa, poiché condannato per il reato di furto aggravato in abitazione commesso nel suo comune nell’ottobre del 2012.

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento