INVESTI’ A FEBBRAIO IL BAMBINO DI TREPUZZI CHE ATTRAVERSAVA LA STRADA VICINO CASA UCCIDENDOLO, OGGI E’ STATO ARRESTATO

| 8 Giugno 2016 | 0 Comments

(g.a.)______Cominciano ad essere applicate le nuove norme recentemente introdotte. Un giovane di Trepuzzi, Pierfrancesco Guglielmi (nella foto), 39 anni, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri di Trepuzzi, in esecuzione dell’ ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Antonia Martalò,  richiesta dal pubblico ministero Giovanni Gagliotta.

Lo scorso 28 febbraio, a bordo della sua Mercedes classe B, aveva investito il piccolo Roberto, di 10 anni di Trepuzzi, morto il giorno successivo.

http://www.leccecronaca.it/index.php/2016/02/29/l-addio-al-piccolo-roberto-investito-ieri-a-trepuzzi-vicino-casa-l-autista-indagato-per-omicidio-colposo-aggravato/

Gli esami tossicologici effettuati sul conducente avevano dato esito positivo alla cocaina. Successivi rilievi accertarono che guidava alla velocità di 110 km all’ora, invece dei previsti 3o.

Oggi gli sviluppi, con l’ arresto  per omicidio colposo aggravato dall’uso di sostanze stupefacenti. Il magistrato ha disposto per lui i domiciliari.

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento