LA STORIA / FURBO COME UNA VOLPE, RUBA UN TELEFONINO AD UN POLIZIOTTO, NEL BAR ACCANTO ALLA QUESTURA. DENUNCIATO A PIEDE LIBERO

| 21 Luglio 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Già rubare un telefonino non è un grande affare per i ladri, per tante ragioni, a cominciare dal fatto che, tenendolo, si può essere rintracciati, anche cambiando la scheda.

Ma rubarlo poi ad un poliziotto, nel bar accanto alla Questura, in un locale e in una zona sorvegliata metro per metro dentro e fuori, è una vera e propria idiozia. Eppure, è successo davvero, ai danni di un agente, al bar Otranto.

L’ aveva posato su un tavolino per prendere un caffè insieme ai colleghi. Finita la consumazione, il telefonino non c’ era più. E nel locale c’era solamente una coppia. L’ uomo ha negato finanche l’ evidenza, per poi cercare di disfarsi maldestramente della refurtiva, gettandola sotto un’ auto in sosta là davanti.

E’ stato denuniato a piede libero.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento