VENTIQUATTRO ORE DI CONTROLLI DELLA FINANZA A GALLIPOLI PER AFFITTI ABUSIVI E SPACCIO DI DROGA

| 13 Agosto 2016 | 0 Comments

(f.g.)______Continuano i controlli della Guardia di Finanza nelle villette di “Baia Verde” e di “Lido San Giovanni” a Gallipoli, affittate ai turisti.

Ieri gli agenti hanno ispezionato ventotto appartamenti.

Per diciotto di essi, hanno riscontrato che era stata violata l’ordinanza comunale di divieto di sovraffollamento, che prevede, nel caso di superamento dei parametri di densità abitativa previsti dalla normativa di settore, una sanzione amministrativa da 25 euro a 500 euro per ogni persona in eccedenza, oltre all’emanazione di un’ ordinanza di sgombero dei locali.

Inoltre, fino a questa mattina, sempre gli agenti della Guardia di Finanza, coadiuvati nell’ occasione da unità cinofile, sono stati impegnati in un controllo antidroga nei pressi del Parco Gondar.

Un giovane di 25 anni, di Napoli, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto trovato in possesso di circa quaranta grammi di hashish, suddivisi in diciannove dosi.

Altri cinquantatré giovani consumatori sono stati segnalati alle Prefetture di residenza.

L’operazione antidroga della Fiamme Gialle è stata svolta con l’importante ausilio delle unità cinofile (VALEX ed ERICK) del Gruppo di Lecce, , hanno agevolato i Finanzieri nell’individuazione di quei soggetti in possesso di sostanze stupefacenti, anche suddivise in piccole dosi.

Complessivamente, sono stati sequestrati cinquanta grammi di marijuana, settantatré di hashish, sei di cocaina, tre pasticche di ecstasy e cinquanta spinelli già confezionati.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento