LEPORE IN PIAZZA SANT’ORONZO / FIDUCIA PER LA NUOVA STAGIONE E UN PENSIERO AI TERREMOTATI

| 24 Agosto 2016 | 0 Comments

di Laura Ricci_____

Tra la folla dei cittadini leccesi accorsi in Piazza Sant’Oronzo in occasione della festa patronale e dell’evento “Premio delle eccellenze salentine”, la manifestazione, organizzata dalle istituzioni locali per dare risalto alle personalità di spicco del territorio leccese, ha visto come primo e acclamato protagonista, chiamato sul palco dal presentatore Giovanni Conversano, Checco Lepore, capitano del Lecce dal sangue salentino che ha rappresentato la propria squadra davanti al pubblico.

L’evento, come noto, prevedeva in origine la presenza dell’intero organico giallorosso; il club ha però deciso di rispettare le vittime del terremoto che ha colpito in maniera devastante Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, annullando la presentazione ufficiale della squadra.

Capitan Lepore, visibilmente emozionato, è stato introdotto dal video musicale del nuovo inno del Lecce, realizzato da Walter Suray, e ha voluto ribadire un pensiero di solidarietà nei confronti dei terremotati, rivolgendosi poi ai propri tifosi promettendo massimo impegno per la stagione che verrà, iniziata con numerosi nuovi innesti in squadra che, però, hanno già dato vita a un gruppo solido.

I toni dell’intera manifestazione, ovviamente, hanno mantenuto “un profilo basso” e l’intera impostazione è stata adeguata agli spiacevoli eventi. Inoltre, gli organizzatori dell’evento hanno fatto circolare un apposito salvadanaio destinato proprio alle vittime del terremoto.

Il prossimo appuntamento giallorosso sarà domenica, nella prima giornata di Lega Pro in casa del Monopoli.

 

Category: Sport

Lascia un commento