ARRESTATO IL PRESUNTO RESPONSABILE DI UN BRUTTO EPISODIO DI VIOLENZA SESSUALE DI TRE MESI FA

| 2 Settembre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Una bruttissima storia di violenza sessuale arriva questa mattina da Grumo Appula, dove i carabinieri hanno arrestato un giovane, Michele Iannone, 31 anni, ritenendolo il  responsabile del tentativo di una violenza sessuale avvenuta il 3 giugno scorso.

Uno sconosciuto si introdusse furtivamente in casa di una donna, invalida per problemi motori, tentò di violentarla, poi la picchiò, con pugni al volto e alla testa, per ‘punirla’ della resistenza e delle grida.

A distanza di tre mesi il presunto responsabile è stato arrestato grazie ad alcuni elementi nel frattempo raccolti, tra cui la testimonianza di un uomo che lo ha visto fuggire e che, tra l’altro, ha fornito particolari sulle scarpe che indossava l’aggressore e che sono state ritrovate a casa dell’arrestato, poi riconosciute su Facebook grazie alle immagini sui profili di alcuni sospettati.

Category: Cronaca

Lascia un commento