DAL ‘VITO FAZZI’ A BORGO SAN NICOLA

| 6 Settembre 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Non voleva lasciare il reparto di psichiatria dell’ ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, da cui era stato dimesso, perché non sapeva dove andare. Così, ha aggredito il poliziotto di servizio e gli agenti della vigilanza. Per questo motivo,  resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, un giovane di 25 anni, originario del Mali, senza fissa dimora, è stato arrestato e portato a Borgo San Nicola.

Category: Cronaca

Lascia un commento