PARTO TENTATO IN SEGRETO NEL GARAGE DI CASA A CEGLIE MESSAPICA, MUORE GIOVANE ROMENA INSIEME ALLA CREATURA CHE PORTAVA IN GREMBO

| 31 ottobre 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Tragico, macabro ritrovamento questa mattina a Ceglie Messapica. Un fatto che fa ripiombare di colpo, se non nei secoli, nei decenni bui, e che è inconcepibile proiettare nel presente dei giorni nostri.

Una donna romena di 27 anni, per la quale, non avendone notizie da dodici ore, i parenti avevano dato l’ allarme, è stata trovata cadavere in un garage insieme ad un feto di una bambina.

E’ stato lo stesso proprietario dell’ alloggio affittato ai parenti della giovane a dare l’ allarme.

Sul posto, i Carabinieri hanno compiuto i primi rilievi ed hanno avviato le indagini.

Il cordone ombelicale reciso con un coltello, una bacinella d’ acqua, il sangue lasciano pensare al fatto che le morti siano dovute ad emorragia durante il parto tentato in segreto e in condizioni precarie, non è chiaro se da sola, o con l’ ‘aiuto’ di qualcun’ altro.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento