GIOVANE BRINDISINO DAI DOMICILIARI AL CARCERE

| 30 dicembre 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Controlli straordinari in città della Squadra Mobile di Brindisi. I Poliziotti l’ altra mattina al rione Bozzano hanno fermato Bryan Maggi, 26 anni, agli arresti domiciliari, con permesso lavorativo solo dalle ore 18.00 alle 22.00, alla guida di un’ autovettura dentro cui sono stati ritrovati uno sfollagente di tipo similare a quello in uso alle forze dell’ordine, un piccolo coltello e un casco integrale.

Il giovane è stato riportato ai domiciliari, con nuove accuse di evasione, e di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Questa mattina il gip ha disposto per lui il trasferimento in carcere, nella locale casa circondariale (nella foto).

 

Category: Cronaca

Lascia un commento