DIARIO DEL GIORNO DOPO / TEATRO / ‘TANTE FACCE NELLA MEMORIA’ A FRANCAVILLA FONTANA LUNEDI’ 9

| 8 gennaio 2017 | 1 Comment

Lunedì 9 gennaio, alle 21.00, a Francavilla Fontana, al Teatro Italia, in via Santa Cesaria 16, andrà in scena “TANTE FACCE NELLA MEMORIA”
a cura di Mia Benedetta e Francesca Comencini, con Mia Benedetta, Bianca Nappi, Carlotta Natoli, Lunetta Savino, Simonetta Solder, Chiara Tomarelli. Lo spettacolo rievoca l’ eccidio delle Fosse Ardeatine del 1944.

Biglietti a 10 euro.

Category: Costume e società

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Genny ha detto:

    Chissà se sarà spiegato che l’eccidio delle Fosse Ardeatine fu causato da una bomba messa dai partigiani comunisti ad un drappello di soldati tedeschi ultra sessantenni che venivano utilizzati come forza di polizia a Roma. Chissà se sarà spiegato che la Convenzione di Ginevra prevedeva la rappresaglia. Che i tedeschi la utilizzarono in un rapporto 10 a 1, a Tassigny i francesi 25 a 1,a Marcktdorf 30 a 1, a Tuttlingeni francesi annunciarono il 1 maggio 1945 che il rapporto sarebbe stato 50 a 1, gli americani nel marzo 1945 per un loro ufficiale ucciso fucilarono 110 cittadini tedeschi. Questo nonostante fosse stato ucciso da soldati che indossano una divisa. Mentre la rappresaglia si può effettuare quando delle truppe irregolari ossia senza divisa uccidono un soldato in divisa. Ma si sa, LA STORIA LA SCRIVONO I VINCITORI, e ….anche i contribuiti ai teatri.

Lascia un commento