LA LADY DELLE COSTRUZIONI FRA GLI ULIVI E’ ANDATA AVANTI COL SUO PROGETTO DI RESORT PER MILIONARI A NARDO’, ANZI, E’ ANDATA OLTRE

| 9 gennaio 2017 | 0 Comments

(g.p.)______In un comunicato giunto in mattinata in redazione, Lady Alison Deighton, amministratore unico di OASI Sarparea srl, “nostra signora del resort fra gli ulivi”, come l’ avevamo ribattezzata noi, annuncia che “è lieta di invitarLa alla Conferenza Stampa di presentazione del Piano Urbanistico Esecutivo relativo all’intervento da realizzare in Nardò – località Sarparea, frazione di S. Isidoro, che si terrà il giorno 16 gennaio 2017 alle ore 11.00 presso l’Oasi Quattro Colonne a S. Maria al Bagno.

Alla presenza degli investitori e dei progettisti sarà illustrato il Piano urbanistico esecutivo – relativo al piano adottato con Delibera del Consiglio Comunale di Nardò n. 106/09 – che sarà depositato nei prossimi giorni al Comune di Nardò.

Nel ringraziarVi anticipatamente per l’attenzione rivolta al progetto, si porgono cordiali saluti”.______

Dunque, il previsto insediamento a fini speculativi di turismo d’ alto bordo internazionale, in un altro dei posti più belli e caratteristici del Salento, è andato avanti, sulla base di una precedente autorizzazione avuta dalla Regione Puglia e dalla passata amministrazione comunale.

Raggiunti telefonicamente, sempre nella mattinata di oggi, al Comune di Nardò, retto adesso dalla nuova giunta del Sindaco Pippi Mellone, di ‘Andare oltre’, e ricordiamolo volentieri, senza aggiungere altro, la città di Renata Fonte, confermano di non aver avuto la documentazione sulla natura dell’ insediamento, e si riservano ogni valutazione di merito.

Intanto, chi voglia approfondire la questione, troverà

LA DOCUMENTAZIONE nei nostri articoli dei mesi scorsi

http://www.leccecronaca.it/index.php/2016/08/02/nostra-signora-del-resort-nell-oasi-degli-ulivi/

http://www.leccecronaca.it/index.php/2016/08/05/aggiornamento-gli-sviluppi-del-caso-nostra-signora-del-resort-nell-oasi-degli-ulivi/

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento