IN BASSO I COR, RAFFAELE FITTO NON E’ PIU’ CONSERVATORE E RIFOMISTA, BENSI’ ‘LIBERALCONSERVATORE’, COL SUO NUOVO PARTITO ‘DIREZIONE ITALIA’. CHE GUARDA ALL’ INGHILTERRA

| 28 Gennaio 2017 | 0 Comments

(Rdl)______Una convention all’ Hotel Ergife di Roma ha sancito oggi la nascita di un nuovo soggetto politico, denominato ‘Direzione Italia’”. Alla guida, sempre lui, Raffaele Fitto, che l’ ha così spiegato: “E’ un grande giorno, stiamo costruendo casa per chi crede in idee, ha passione, e vuole buona politica. Gli altri indicano solo i problemi. Noi offriamo le soluzioni. 

Nasce un soggetto politico liberalconservatore, inserito in un filone che richiama – in Italia – ciò che il centrodestra doveva essere e non è stato, e – in Europa – la tradizione dei più moderni movimenti di centrodestra occidentale.

Questa è la terza tappa di un cammino iniziato il 5-6 novembre che, con decine di personalità, presenti nelle varie regioni italiane, ci ha portato a scrivere un programma innovativo, su Europa, tasse, spesa, debito, lotta alla burocrazia e il 17 dicembre ci ha portato a un patto con rilevantissime forze civiche e territoriali.

Fondamentale per il nostro percorso è il nostro legame con i Tories inglesi: nella triplice forma dell’adesione al gruppo parlamentare europeo Ecr, alla fondazione New Direction (creata a suo tempo dalla signora Thatcher), all’alleanza Acre (che unisce partiti e movimenti liberalconservatori non solo europei). 

Nel centrodestra del futuro con elezioni primarie, è vitale che si confrontino in una virtuosa sfida di idee l’opzione lepenista e l’opzione liberalconservatrice. Ognuno farà la sua parte, oggi qui siamo 2500. Da noi viene una chiamata ai delusi, agli astenuti, agli elettori in cerca di un centrodestra credibile, moderno, riformatore”.

 

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento