banner ad

PROVERBIO SALENTINO DI OGGI MERCOLEDI’ 1 FEBBRAIO

| 1 febbraio 2017 | 0 Comments

LI PARITI NU TENENU ECCHI E BITENU, NU TENENU RICCHIE E SENTENU.
I muri non hanno occhi e vedono, non hanno orecchie e sentono.
Questo proverbio era un monito per quanti grandi o piccini pensavano di poterla fare franca, dopo aver commesso qualche cattiva azione, perché persino i muri hanno occhi ed orecchie, per vedere, sentire e naturalmente poi riferire.
E se questo era vero ieri, figuriamoci oggi che i muri sono pieni di occhi…elettronici.

C’è un passo in una dell’opera del poeta dialettale Capitano Black dove questo proverbio è reso in rima.

Ohimmè quantu se nganna ci se crite                    Ohimè, quanto si inganna (si illude) chi crede
ca nu sse ppura mai ci faci male,                             che non si appuri mai se fai del male,
porta le ricchie e sente ogne parite,                        porta le orecchie e sente ogni muro,
porta la ucca e parla ogne scrasciale                      porta la bocca e parla ogni cespuglio di rovi.

Capitano Black (Nfiernu. Canto III)

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad