banner ad

BREVI DI CRONACA NERA

| 4 febbraio 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Lecce. Un giovane di nazionalità bulgara, di 31 anni, senza fissa dimora, è stato denunciato a piede libero dagli agenti della Polizia di Stato della Questura, accorsi insieme ai sanitari del 118, che lo hanno trovato ieri mattina in via Brancaccio, a terra privo di sensi. Nello zaino aveva bottiglie di vini e liquori e altri oggetti, fra cui computer, tablet  e i pad, rubati in una enoteca, e riconsegnati alla proprietaria.

 

Leporano. Nella notte ignoti hanno sparato tre colpi di pistola sul cancello di ingresso dell’ abitazione del sindaco, Angelo D’ Abramo. I Carabinieri hanno avviato le indagini per scoprire i responsabili e  risalire alle motivazioni.

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad