banner ad

ARRESTATI DUE PRESUNTI SPACCIATORI A GRAVINA

| 10 febbraio 2017 | 0 Comments

(e.l.)______I vizi privati della provincia anonima e solo apparentemente tranquilla. Sala giochi, servizio bar e…Spaccio di cocaina. I vizi privati della provincia anonima e solo apparentemente tranquilla. Questa l’ accusa per cui i carabinieri hanno arrestato un giovane di 31 anni, incensurato, e un uomo di 41, pregiudicato, dei quali non hanno reso note le generalità complete, gestori di un locale nel centro di Gravina e rinchiusi ora nel carcere di Bari.

Insospettiti dal via vai di persone conosciute come tossicodipendenti, proveniente anche da altre città più o meno vicine, i militari hanno deciso ieri sera di fare irruzione, e hanno trovato, dietro il bancone, cinquantadue grammi di cocaina, in trentuno piccoli contenitori, olte a 5200 euro, ritenuti proventi dello spaccio.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad