banner ad

BREVI DI NERA / MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA. DISCARICHE ABUSIVE. LADRI DI MERENDINE

| 1 marzo 2017 | 0 Comments

 

(g.m.)______Lizzano. Un giovane di 36 anni e’ stato arrestato questa mattina, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Taranto, Pompeo Carriere. Lo aveva denunciato a dicembre la convivente, per una lunga serie di aggressioni verbali e fisiche subite, come insulti, minacce e richieste di denaro. Lui è ora nel carcere di Taranto, mentre lei è seguita dal personale specializzato dell’Arma dei Carabinieri e di un Cento Antiviolenza.

 

Nardò. Scoperta un’ altra discarica abusiva, fenomeno diventato vera e propria altra piaga del Salento. Un’ area di duemila metri quadri, in località “Tronco”, è stata sottoposta a sequestro giudiziario, perché diventata ricettacolo di rifiuti speciali e pericolosi. Il proprietario del terreno, un uomo di 51 anni, è stato denunciato a piede libero.

 

Tricase. Cinque giovani, di età compresa fra i 17 e i 22 anni, sono stati identificati e denunciati a piede libero dai Carabinieri, con l’ accusa di furto aggravato in concorso. Una notte di tre settimane fa, immortalati dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno rubato merendine, snack e bibite dai distributori automatici della zona.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad