banner ad

TAROCCHI E OROSCOPO / SONIA RISPONDE A MARIALUISA: “Un altro te dove lo trovi più?”

| 11 marzo 2017 | 0 Comments

MARIALUISA: 72 anni, Vergine, provincia di Vercelli.

Sono contenta che tu abbia trovato il compagno che cercavi. Lui, maestro di musica, ti ha approcciato alla stazione, ma ti aveva già notato prima. Che bella coppia siete, vi ho visto la volta scorsa dalla finestra, quando è passato a prenderti. Certo hai trovato un sant’uomo, fa tutto quello che gli chiedi, mette i soldi delle bollette e paga il poco di mutuo (del tuo alloggio) che è rimasto. A Torino vivete insieme, a Vercelli (un paesino) tu non vuoi stare da lui, anche se la casa è bellissima. Hai paura delle voci delle pettegole. Ma ormai tutti sanno che vivete insieme, niente da fare devi stare da tua figlia…E  lui sopporta!

Guarda che il Beppe, prima o poi si stuferà. Sei anche troppo AVARA.

Gli fai lavare il colletto e i polsini delle camice tre o quattro volte, prima di completare l’opera del lavaggio completo. Gli fai mangiare ali di pollo, rognone, e l’insalata/verdura che porti dal paese. Polenta tutti i giorni, col coniglio (sempre del paese) la gallina brodo. Un bel giorno ti lascerà li e se ne tornerà a casa sua. Sta sopportando anche troppo: gli fai portare a casa, da lavare, calzini e mutande. Ieri – mi scrivi -ti ha dato l’ultimatum. Ha ragione… ti interessano solo i suoi soldi, anche se pochi. Continua così e perderai anche quelli. Cambia radicalmente. Cerca di essere più gentile con lui, più comprensiva, affettuosa, disponibile,… cambia menù… e non stare sempre dietro i nipotini, dai fastidio alla mamma (tua nuora), che ha il suo metodo…se non vuole che gli dai mentine e zuccherini, fai come dice lei, e non darglieli. L’ ultima frase della lettera fa rabbrividire, mi chiedi-:”Il Beppe morirà presto?”. No, avrà lunga vita. Tu smettila di fare la “perpetua” del paese, che racconta a tutti i fatti di tutti.

Grazie per il vino che ci hai mandato, un ottimo Gattinara che non ti aiuterà però, a perseguire i tuoi nefasti intenti. Stai tranquilla e fai ai ferri, berretto e sciarpa che hai promesso.

In bocca al lupo per tutto, calmati e ora di tirare i remi in barca e stai vicino al tuo Beppe, un altro così non lo trovi.

 

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad