STALKING, UN ARRESTO A DISO

| 15 luglio 2017 | 0 Comments

(g.m.)______Linea dura, da tempo, della Procura della Repubblica di Lecce contro i fenomeni di persecuzione familiare e violenza di genere. Ieri sera i Carabinieri di Spongano, su esecuzione dell’ordinanza di aggravamento di misura cautelare disposta dal gip del Tribunale di Lecce, hanno tratto in arresto Giampiero Dora, 22 anni, di Diso (nella foto di archivio, un’ immagine di repertorio del centro abitato), per aver disatteso in più occasioni e in più modi il divieto di avvicinamento ad una sua compaesana.

La donna lo aveva già denunciato ad aprile per atti persecutori nei mesi precedenti e il responsabile era stato diffidato dal contattarla, o avvicinarla, ma invano.

Così, di fronte a nuovi episodi, ieri sera è scattatato l’ arresto.

Si trova ora ai domiciliari, e sotto controllo, in attesa del processo a suo carico.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento