LA RASSEGNA POETICA DI leccecronaca.it / “Jazz”, UNA SCENA TEATRALE DI MARIA GABRIELLA MARGIOTTA

| 3 novembre 2017 | 0 Comments

 

 

 

 

 

 

 

“Jazz”, da “La Medicattrice

COME OGNI VENERDI’ MI TROVO AL SOLITO TAVOLINO DEL SOLITO BAR, CAFFE’ E GIORNALE. INIZIO SEMPRE A LEGGERLO DALLA FINE, DALLA PAGINA DEGLI SPETTACOLI. E COME OGNI VENERDI’ ARRIVA MICHELE, CAMICIA GIALLA E CRAVATTA NERA, CON LA SCRITTA “JAZZ”.

GLI CHIEDO COME STA…

”FINCHE’ MI FUNZIONANO LE MANI, IO VIVO!
ALLE VOLTE HO DELLE INTUIZIONI, E LE METTO IN MUSICA…

SAI CHE DUE MESI PRIMA DELL’11 SETTEMBRE, QUELL’ 11 SETTEMBRE, HO COMPOSTO UNA SINFONIA CHE INIZIAVA CON UNO SCOPPIO? IO NON SO PERCHE’, MA QUELLO SCOPPIO CE L’AVEVO IN TESTA DA GIORNI. POI L’HO REGISTRATA ALLA SIAE, E DOPO DUE MESI E’ ACCADUTO CIÒ CHE SAPPIAMO.
ALLE VOLTE SOGNO NUMERI, E AL RISVEGLIO SI TRASFORMANO IN NOTE MUSICALI”.

SI TOCCA LE GAMBE.

“LA MUSICA E’ LA MIA LIBERTA’”.

GLI CHIEDO DA DOVE NASCA LA SUA MUSICA.

“LA MUSICA E’ COME OGNI ALTRA ARTE, COME IL TEATRO O LA PITTURA: MENO E’ MEGLIO. POCHE NOTE SEMPLICI CREANO GRANDI SINFONIE. LA MUSICA E’ NELL’ARIA INTORNO A ME, E’ UN’ESIGENZA. ANZI, UN’URGENZA”.

MI SORRIDE E CON LE MANI DAL TOCCO LIEVE SPINGE VIA LA SUA SEDIA, E SE NE VA.

LO SEGUO CON LO SGUARDO, E MI CHIEDO SE QUELL’UOMO NON SIA PIU’ LIBERO DI ME.______

Maria Gabriella Margiotta (nella foto) è un medico ed un’attrice teatrale. Si forma presso i Cantieri teatrali Koreja e si diploma presso l’Accademia Mediterranea dell’Attore di Lecce.
Il suo monologo, “La Medicattrice”, edito da iQdB, nasce dall’osservazione e rielaborazione in chiave teatrale di storie di vita vissuta.

Category: Costume e società, Cultura, Libri

Lascia un commento