AIUTIAMO MACCHIA A TORNARE A CASA!

| 10 dicembre 2017 | 0 Comments

di Federica Greco______

Oggi è la Giornata Internazionale dei Diritti degli Animali, proclamata dall’ associazione animalista inglese “Uncaged” nel 2008 . L’iniziativa coincide con l’anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo non a caso, ma per ricordare alla società che la libertà, la giustizia ed il rispetto sono valori fondamentali per ogni singolo individuo, a prescindere dalla razza, il genere, la posizione sociale o la specie.
Diritti molto spesso negati agli animali, anche se si tratta di comportamenti penalmente perseguibili, come testimonia la legge 281/1991, che all’ articolo 1 recita: “Lo Stato promuove e disciplina la tutela degli animali di affezione, condanna gli atti di crudeltà contro di essi, i maltrattamenti ed il loro abbandono, al fine di favorire la corretta convivenza tra uomo e animale e di tutelare la salute pubblica e l’ambiente”.

Purtroppo però ogni giorno si sentono storie che toccano la sensibilità di molti, come per Rino, Macchia, Biondo e Bianca.

Dopo una richiesta di autorizzazione a sistemare delle cucce per questi quattro randagi di quartiere a Galatone con la conseguente approvazione da parte del Primo Cittadino Filoni, i poveri pelosetti si sono ritrovati ad un tratto sfrattati (nella foto), perché le cucce sono state ritenute “indecorose” per un vizio di forma a livello burocratico.

Ma la storia non finisce qui. Dei quattro , purtroppo è sparita Macchia (nella foto), della cui sorte si sa solo che è stata prelevata forzatamente da una persona in possesso di un suv modello vecchio colore scuro.
Ad oggi ancora, nonostante la signora Antonia Colopi abbia sporto denuncia di smarrimento, non si hanno notizie.
Sperando che in questa giornata particolare, la sensibilità di tutti i cittadini galatonesi venga fuori apportando novità sul caso di scomparsa.

Nome: Macchia
Taglia: Medio/Grande
Colore: Bianco e Nero
Sesso: Femmina
DESCRIZIONE: macchia nera sull’occhio sinistro, orecchio destro e attaccatura della coda.
In caso di avvistamento contattare la pagina facebook “Giustizia per i nostri 4 innocenti, Bianca, Biondo, Rino e Macchia”
https://www.facebook.com/anto.colopi/

 

Category: Cronaca, I nostri amici animali

Lascia un commento