INDIVIDUATI E ARRESTATI DUE PRESUNTI RAPINATORI

| 13 Febbraio 2018 | 0 Comments

(g.m.)______L’ anno nuovo era iniziato male per la titolare di una tabaccheria di Alessano, che lo scorso 2 gennaio era stata derubata, mentre era in auto con il marito, di 5.000 euro, da due giovani armati e mascherati, giunti a bordo di uno scooter. Le erano stati sottratti subito dopo anche 600 euro dal conto postale, con la tessera bancomat che aveva nella borsa portata via con i soldi.

Le indagini dei Carabinieri hanno indotto il gip della Procura della Repubblica di Lecce ad emettere un’ ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due giovani, ritenuti i responsabili.

 

 

 

Si tratta di Francesco Torsello, 33 anni, di Alessano, bloccato ieri, con una pistola ad aria compressa ed un passamontagna (nella foto), mentre, secondo gli inquirenti, che lo hanno arrestato e portato in carcere, si apprestava a compiere una rapina ad un supermercato della zona.

E di Orazio Rocco Valente, 52 anni, di Ugento, già in prigione a Borgo San Nicola per altri motivi.

Category: Cronaca

Lascia un commento