BREVI DI NERA

| 22 Febbraio 2018 | 0 Comments

(g.m.)______

Lecce. Doveva stare in casa, agli arresti domiciliari, ma l’ altra notte Mattia Monaco, 31 anni, in giro per l città, è incappato in un posto di blocco dei Carabinieri, che lo hanno riaccompagnato a casa, e denunciato all’ autorità giudiziaria.

 

Lecce. Alvaro Basi, 26 anni, cittadino albanese, l’ altra notte è stato arrestato e, su provvedimento del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica, posto ai domiciliari, con l’ accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: è stato sorpreso nel centro storico con diciannove grammi di cocaina (nella foto).

Lecce. Mario De Carlo, 24 anni, di Racale, è stato sorpreso ieri pomeriggio dai Carabinieri alla guida di una Fiat Seicento risultata rubata in mattinata a Sannicola. E’ stato pertanto arrestato e, come disposto dalla magistrato, portato in carcere

 

 

 

San Cesario. Gli era stato negato il sussidio richiesto, e allora aveva prima, tre settimane fa, danneggiato la vetrata di ingresso del municipio, e poi, l’ altro ieri, ha rovesciato un secchio di liquami davanti l’ entrata. E’ stato identificato, e denunciato  piede libero: è un uomo di 42 anni.

Martano. Alla guida di una Peugeut 206, l’ altra sera un uomo di 69 anni, di Melendugno, ha rischiato di investire un pedone a causa di una manovra spericolata. Una pattuglia dei Carabinieri che aveva assistito all’ episodio, si è messa al suo inseguimento, ma lui, anziché fermarsi, ha accelerato, fino a raggiungere Melendugno, sempre con i militari alle calcagna, che alla fine lo hanno bloccato. Non pago, allora li ha minacciati, e ha cercato di fuggire ancora. Alla fine, è stato denunciato per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale, e inoltre si è vista sequestrare l’ auto, sprovvista di assicurazione e di revisione.

Melpignano. Sorpreso ieri alla guida di una Ford Focus con cinque grammi di marijuana a bordo, e, successivamente, con altri diciannove grammi di droga, un giovane di 36 anni di Maglie è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e, avendo reagito con spinte e un tentativo di fuga al controllo dei Carabinieri, anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Cursi. Un uomo di 46 anni è stato denunciato a piede libero con l’ accusa di furto. E’  stato identificato dopo aver rubato duecento euro in un’ abitazione, ed essere fuggito con l’ auto del proprietario.

Copertino. Ieri mattina un uomo di 44 anni è stato denunciato a piede libero per furto aggravato: i Carabinieri hanno scoperto che, manomettendo il contatore di casa, si era allacciato abusivamente alla rete elettrica.

Massafra. Ieri mattina, in un’ abitazione del centro storico una donna di 48 anni, di nazionalità romena, ha accoltellato il patrigno, anch’ egli romeno, di 60 anni, al culmine di un litigio per futili motivi.

Lei è stata arrestata, e portata in carcere.

Lui, ferito all’ addome, è in ospedale in prognosi riservata.

Brindisi. Due scafisti di nazionalità russa, e uno dei quattro migranti a bordo, in quanto già espulso, sono stati arrestati questa mattina  al largo di Brindisi, dai militari della Guardia di Finanza che hanno intercettato un veliero di nove metri, pi sequestrato.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento