PROBLEMI AD OTRANTO PER IL PORTO

| 7 Marzo 2018 | 0 Comments

(e.l.)_______Il verdetto, di oggi, che pone fine ad una lunga questione, è del Consiglio di Stato, che ha ribaltato la precedente sentenza del Tar di un anno fa a favore del Comune, ed ha accolto il ricorso del Ministero dei Beni Culturali e della Soprintendenza: i pontili galleggianti di legno del porto turistico di Otranto dovranno essere smontati ogni inverno e rimontati d’estate. Alle casse del Comune costerà circa 800 mila euro l’anno.

Category: Cronaca

Lascia un commento