IL BARI CON UN PIEDE IN B E L’ ALTRO IN D

| 13 Luglio 2018 | 0 Comments

(Rdl)______Il Bari fuori dalla B. Al momento lo sono pure Cesena e Avellino.

Mestre Reggiana, Matera, Fidelis Andria, Lucchese, Juve Stabia, Trapani, Pistoiese,  Cuneo, Triestina e Monza fuori dalla serie C.

Lo ha deciso nella tarda serata di ieri la CoViSoc, la commissione federale di vigilanza sulle società calcistiche professionistiche, per problemi di ordine finanziario che, con entità e modalità diverse, sono state riscontrate nella gestione di queste società.

Il verdetto non è ancora definitivo.

Le società escluse hanno tempo fino alle ore 19 di lunedì prossimo, giorno 16, per presentare un ricorso, e adempiere alla regolarizzazioni di pagamenti e oneri fiscali.

Venerdì 20 la decisione finale della Federazione, dopo aver valutato l’ effettiva regolarizzazione delle situazioni pendenti.

In particolare il Bari, a seguito di situazioni pregresse nella proprietà che si trascinano irrisolte fra i soci vecchi e nuovi, deve trovare 3.000.000 di euro in poche ore, pena il fallimento, con relativa esclsuione dalla B, e la formazione di una nuova società, che però dovrebbe ricominciare nel migliore dei casi dai dilettanti della serie D, se non dall’ Eccellenza.

Category: Sport

Lascia un commento