banner ad
banner ad

SULLE TRACCE DI ERNESTO DE MARTINO, ALLA RISCOPERTA DELLE TRADIZIONI MAGICHE DEL SALENTO E DELLA LUCANIA, IN UN CONVEGNO-SPETTACOLO A FRIGOLE LUNEDI’ 10

| 9 settembre 2018 | 0 Comments

(Rdl)______Lunedì 10 settembre, alle 20.00, a Frigole, negli spazi del Parco della libertà, con il Fondo Verri, si va alla scoperta delle Terre del Sud, delle radici contadine, delle voci dei poeti e dei ricercatori,e del canto degli interpreti delle tradizioni popolari.

Protagonisti, il Salento, la Lucania, e il Mondo Magico indagato da Ernesto De Martino. Interverranno il sociologo Gianfranco Mele e lo scrittore Maurizio Nocera, autori della raccolta di saggi “La magia nel Salento” edito da Spagine; la cantante Caterina Pontrandolfo (nella foto), i musicisti Paolo Del Vecchio, Francesco Paolo Manna, Francesco Di Cristofaro, per il concerto-recital “Lucania in canto”.

Ecco cosa scrive nella nota di presentazione dello spettacolo Caterina Pontrandolfo:

“Il concerto è una tessitura di canti di tradizione orale e raccoglie tutta la mia esperienza e passione di ricercatrice, esecutrice e portatrice del canto lucano che svolgo da molti anni.

Il repertorio proposto è in gran parte quello del corpus di registrazioni sul campo che Ernesto De Martino e Diego Carpitella realizzarono in Lucania nel 1952. La riproposta, musicalmente coraggiosa (poiché canto anche il lamento lucano) ritaglia e incastona nel canto il mondo femminile lucano a cui molte delle melodie sono demandate (ninna nanne, canti all’ altalena, di trebbiatura, di raccolta, tarantelle, canti a cupa cupa, lamenti)”. 

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad